Marco Carta - Comunque vada

Album: nincs kép
Előadó: Marco Carta
Album: Keressük!
Megtekintve: Ma 1, összesen 166 alkalommal

Beküldő

Zaton

Pontszám: 224 388

Dalszöveg

Hai camminato a cuore scalzo
Su una vecchia ferrovia
Tra binari abbandonati ed orologi arresi
Capendo che il silenzio a volte ti può fare compagnia
Come un padre che ti abbraccia ad occhi chiusi

Ed ogni passo
Ogni fine
Ogni straccio di dolore
Ogni volta lo risentirai
Ma in fondo sai che resteremo noi

Dove il tempo finirà
Sentirai che c'è
La mia voce tra le grida
Dove il tempo finirà
Io terrò per te
Anche l'ultima preghiera
Comunque vada

Se ogni salto è una caduta
E ogni cella avrà un'uscita
E ogni viaggio non finisce mai
Comunque vada sceglieremo noi

Dove il tempo finirà
Sentirai che c'è
La mia voce tra le grida
Dove il tempo finirà
Io terrò per te
Anche l'ultima preghiera
Comunque vada

Hai visto cedere una stella
Che non si teneva più
Così l'hai messa tra i capelli come una corona
Ed hai scoperto nei miei occhi
Un po' di quello che eri tu
Che il futuro ci perdona

Ogni crepa ogni vuoto
Ogni stanza che hai lasciato
Ogni colpa che nessuno sa

Dove il tempo finirà
Sentirai che c'è
La mia voce tra le grida
Dove il tempo finirà
Io terrò per te
Anche l'ultima preghiera
Comunque vada
 
Hozzászólás írásához kérjük jelentkezz be!

Zeneszöveg hozzászólások

Te vagy a kiválasztott!
Te

Még egy hozzászólás sincs, tökéletes alkalom, hogy írj valamit!

© 2020 - Zeneszöveg.hu Kft. - Minden jog fenntartva.
Kedves Látogatónk!

A Zeneszöveg.hu oldal teljes értékű használatához minimum Internet Explorer 8 vagy Google Chrome v8.0, illetve Mozilla Firefox 4.0 böngésző ajánlott. Az alábbi linkeken elérhetők a legfrissebb változatok.

Amennyiben korlátozott lehetőségekkel folytatni kívánod a böngészést oldalainkon, kattints a TOVÁBB gombra.

Tovább